Catalogo

Le orchidee spontanee della liguria

Mario Calbi, Stefano Marsili

Collana: I Pivierini - Serie Azzurra
Formato: 15x21
Pagine: 288
Immagini: 350, colori
Codice ISBN: 9788896348260
Prezzo: € 18.00


Ritorna al catalogo


Aggiungi al carrello


Il volume fa parte della serie azzurra della collana "I Pivierini", che comprende opere di agevole lettura, maneggevolezza e trasportabilità grazie alle ridotte dimensioni dei volumi ed alla loro economicità.
La “serie azzurra” è dedicata a guide e manuali che, pur nel rispetto del rigore scientifico e della qualità delle immagini, vogliono essere anche divulgativi ed accessibili ai non addetti.
La “serie bianca”, è dedicata invece ad opere di narrativa e saggistica pur sempre strettamente collegate alle tematiche tradizionalmente affrontate dalla casa editrice. Grazie all’incredibile diversità ambientale distribuita su una superficie ristretta, la flora ligure presenta una notevole ricchezza che si riflette anche sulle orchidee: dalle specie degli aridi prati mediterranei a quelle dei pascoli alpini, dalle fioriture sulle colline dell’entroterra fino alle piante nascoste nei sottoboschi delle montagne. Questo manuale presenta, per la prima volta, una panoramica delle specie di orchidee spontanee che crescono in Liguria. Nella parte introduttiva del volume vengono descritte le strutture anatomiche e la biologia delle orchidee, gli ambienti della Liguria e le strategie per la conservazione di queste specie. Nella seconda parte, tramite schede, vengono presentate tutte le specie del territorio ligure evidenziandone le caratteristiche distintive, illustrandone le problematiche di classificazione e mostrandone la distribuzione in Italia e in Liguria.
Obiettivo di questa pubblicazione è quello di fornire un prodotto editoriale nuovo per chi è già esperto del mondo delle orchidee e di permettere nello stesso tempo ai “semplici” appassionati, naturalisti ed escursionisti di poter fruire di uno strumento realmente utile e pratico per conoscere e riconoscere sul campo la varietà delle specie liguri avvicinando chi, per la prima volta, scopre questa piccola ma straordinaria fetta di biodiversità italiana e ligure.
Mario Calbi, nato a Genova nel 1942, appassionato di botanica e scienze naturali, si è occupato di ambiente come Assessore nel Comune di Genova dal 1981 al 1985. Nel 1984, con Enrico Martini, ha pubblicato un opuscolo sulle orchidee spontanee italiane nell’ambito di una collana didattica di Pronatura Genova. Ha seguito l’avvio dell’Orto Botanico di Villa Beuca del Comune di Cogoleto. Socio della Società Botanica italiana e degli Amici dell’Orto Botanico dell’Università di Genova, ha curato numerose attività divulgative anche sul campo.
Stefano Marsili, nato a Genova nel 1978, è laureato in Scienze Naturali e in Scienze dei Sistemi Naturali. Nel 2010 consegue il dottorato in Botanica Applicata. Dal 2003 collabora, come libero professionista, con l’Università di Genova, Parchi Naturali liguri e piemontesi, enti pubblici e privati nello studio della flora delle rocce ofiolitiche, di quella della Liguria e di quella delle Alpi liguri e marittime. È stato docente a contratto di Geobotanica Applicata per la Facoltà di Architettura. È autore di pubblicazioni floristiche su riviste nazionali e internazionali.
Pubblico generico, Botanici, Appassionati Naturalisti, Escursionisti